Avigliana: scoperta casa di riposo abusiva, sgomberata

carabinieri generico 19/08/2015 - I carabinieri del Nas di Torino hanno scoperto ad Avigliana due appartamenti adibiti a casa di riposo abusiva che ospitava 25 anziani.

L’attività era gestita da una titolare, una 53enne, aiutata da un cuoco tuttofare e da altri collaboratori, ma nessun operatore sanitario. Gli anziani erano tutti ultraottantenni che risultavano in affitto all’interno degli alloggi.

L’intervento dei Nas è avvenuto grazie ad un decreto di perquisizione firmato dalla procura torinese perché si riteneva non fossero rispettati i parametri assistenziali minimi. Dodici degli anziani, non autosufficienti e che necessitano di assistenza continua, sono stati trasferiti in altre strutture o presso le proprie famiglie. La posizione della titolare è al momento al vaglio.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2015 alle 19:59 sul giornale del 20 agosto 2015 - 653 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anjC