No Tav, tensione e lancio di petardi al cantiere di San Didero

1' di lettura 31/07/2022 - Dopo il corteo da Venaus di Fridays for Future. Ferito un agente

(Torino). Tensioni a San Didero, in Val Susa nel Torinese, dove i No Tav in corteo hanno raggiunto l'area del cantiere per i lavori del nuovo autoporto di Susa, opera collegata alla Torino-Lione. Circa una trentina di attivisti travisati e armati di scudi di plexiglass hanno prima tentato con delle corde di tirare giù la concertina di filo spinato per danneggiare la protezione dell'area di cantiere, poi hanno lanciato petardi e altro materiale esplodente contro le forze dell'ordine presenti all'interno dell'area. Un operatore della Digos della polizia è rimasto ferito a una gamba da un'esplosione. Tutto questo mentre gli altri manifestanti applaudivano e gridavano slogan contro la polizia. +++ ATTENZIONE: IL VIDEO NON PUO' ESSERE PUBBLICATO SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA +++ ++ HANDOUT - NO SALES ++ (Emilio Moretti/alanews)







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 31-07-2022 alle 09:41 sul giornale del 01 agosto 2022 - 127 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/diG1





logoEV