Controlli congiunti nel quartiere Aurora, verificata la sicurezza di uno stabile in via Cecchi

1' di lettura 01/08/2022 - Nella mattinata di giovedì, personale della Polizia di Stato appartenente al Comm.to di PS “Dora Vanchiglia” ha coordinato un servizio straordinario interforze, disposto con ordinanza del Questore, presso uno stabile sito nel quartiere Aurora, in via Cecchi.

Al controllo ha preso parte anche personale della Squadra Mobile, del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte, del Reparto Mobile di Torino, del Nucleo Cinofili, della Polizia Locale, dell’ASL, di Ireti nonchè tecnici del Comune di Torino, portando all’identificazione di 36 persone, la maggioranza delle quali straniere, residenti a vario titolo nello stabile.

Nell’edificio, unitamente ai vigili urbani del Comando Territoriale VII e del Reparto Abusivismo Edilizio, si sono svolte verifiche relative alle situazioni alloggiative e catastali, con particolare attenzione agli impianti luce e gas e all’eventuale deposito di masserizie nelle aree condominiali, per la successiva messa in sicurezza.

Con l’ausilio di personale dei Vigili del Fuoco si è provveduto alla rimozione di sette bombole gpl, abbandonate su alcuni ballatoi o custodite in luoghi non idonei. Rilevato anche un allacciamento abusivo alla corrente elettrica.

Infine, il personale della Polizia di Stato ha effettuato dei posti di controllo all’altezza dei giardini Madre Teresa di Calcutta e su via Emilia, procedendo all’identificazione di ulteriori 14 persone e due veicoli.






Questo è un articolo pubblicato il 01-08-2022 alle 12:25 sul giornale del 02 agosto 2022 - 105 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/diPL





logoEV