utenti collegati
SEI IN > VIVERE TORINO > CRONACA
articolo

Controlli congiunti anti movida del weekend

1' di lettura
48

Nella notte fra sabato e domenica hanno avuto luogo i controlli congiunti della Polizia di Stato e delle altre forze di polizia (Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale) nelle aree cittadine interessate dal fenomeno della cosiddetta “movida”, quale Piazza Vittorio Veneto, il quartiere San Salvario e la zona di Piazza Santa Giulia.

L’attività si è anche estesa all’area del Parco Dora, ove a tarda notte era stata segnalata la presenza di un centinaio di persone e la diffusione di musica. Il personale di Polizia adibito al controllo del territorio ha monitorato costantemente la situazione, terminata spontaneamente attorno alle 4 del mattino con il deflusso regolare dei partecipanti.

Oltre 150 le persone identificate dalla Polizia di Stato in Piazza Vittorio Veneto, nell’area di Piazza Santa Giulia, nel quartiere San Salvario e nel Quadrilatero Romano; 4 le attività commerciali sottoposte a controllo.

In un cocktail bar di via Buniva è stato identificato un cittadino straniero gravato dalla misura del divieto di dimora in Torino ed irregolare sul territorio nazionale.

Sempre nel medesimo locale, è stata rinvenuta e sequestrata a carico di ignoti una modica quantità di sostanza stupefacente.

I controlli nelle aree interessate dal fenomeno continueranno con cadenza regolare.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Torino.
Per ricevere le notizie principali via Whatsapp iscritviti al nostro canale oppure aggiungere il numero 376.0319489 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per le ricevere le notizie principali via Telegram cerca il canale @viveretorino o cliccare su t.me/viveretorino. Per le ricevere tutte le notizie via Telegram cerca il canale @viveretorino2 o cliccare su t.me/viveretorino2.


Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2022 alle 11:11 sul giornale del 25 ottobre 2022 - 48 letture






qrcode