utenti collegati
SEI IN > VIVERE TORINO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Gio Evan ricomincia da Torino con una doppia tappa all’Hiroshima

2' di lettura
54

Il nuovo spettacolo dal titolo “Sull’Emani” in scena il 23 e 24 febbraio

Parte da Torino il nuovo tour del poliedrico artista Gio Evan, in scena a Hiroshima Mon Amour con il suo nuovo spettacolo “Sull’Emani”, in doppia replica la sera di giovedì 23 e venerdì 24 febbraio. Dopo il grande successo della prima edizione di “Evanland – Il Festival Internazionale del Mondo Interiore” che ha avuto luogo lo scorso luglio, Gio Evan presenta un nuovo spettacolo per raccontare l’urgenza di “emanare”. Tra canzoni, poesie, gag e monologhi, ogni tappa dello show sarà anticipato da un’attività speciale, pratiche e sorprese che Gio condividerà con il pubblico. «Emanare significa stillare fuori, ovvero iniziare a mettersi nei panni dell'intorno” - racconta Gio Evan - “Vuol dire innalzarsi, percepire che la base di tutto è l'altezza, è darsi appuntamento nello spalancato, è aspettare che le persone chiuse aprano per iniziare insieme il turno dell'oltre. Dobbiamo iniziare a scorrere all'impazzata, dedicare all'amore una casa con ampia corte e giardino dove poter fare il filo al discorso. Emanare è vivere sapendo che lì dove finisco io, ci sono ancora io attraverso te. Voglio vedere tutti sull'emani. La nostra emanazione prevede a sorpresa: Guanti Rossi, Il Magico suono delle Piante, Mantra & Canti, Giochi & Pratiche e tante altre attività». Gio Evan pseudonimo di Giovanni Giancaspro, è un artista eccletico, scrittore e poeta, filosofo, umorista, performer, cantautore e artista di strada. Durante gli anni che vanno dal 2007 al 2015 intraprende un viaggio con la bicicletta che lo porta in gran parte del mondo dove comincia a studiare e vivere accanto a maestri e sciamani del posto e in Argentina viene battezzato come “Gio Evan”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2023 alle 16:39 sul giornale del 22 febbraio 2023 - 54 letture






qrcode