utenti collegati
SEI IN > VIVERE TORINO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fsp Polizia dopo il corteo anarchico: “Armi spuntate contro la furia dei terroristi di piazza che hanno compiuto l’ennesima devastazione”

1' di lettura
128

“Ancora poliziotti feriti per il servizio e una città violentata e devastata dalla furia di criminali senza scrupoli che operano programmando le proprie scorrerie. Terroristi di piazza contro i quali si opera ad armi spuntate, con servitori dello Stato costretti a subire violenze di ogni genere, nel silenzio assordante di chi si autoproclama paladino dei diritti di tutti i lavoratori”.

Così Valter Mazzetti, Segretario generale Fsp Polizia di Stato, dopo i gravissimi disordini registrati ieri a Torino in occasione dell’ennesima manifestazione per Alfredo Cospito e contro il 41bis e che ha portato al momento a 34 persone fermate e 5 arrestate.

“Una collega della scientifica ferita e poliziotto del Reparto mobile di Milano preso in pieno da una bomba carta che ha dovuto essere ricoverato – aggiunge Mazzetti – sono l’ennesima infamia di delinquenti che si accaniscono contro chi svolge il proprio lavoro rappresentando lo Stato che odiano, che vogliono contrastare, sovvertire. Criminali che non esitano a vomitare la propria violenza su cittadini e città, bersagliate da bombe e guerriglia cui i tutori dell’ordine rispondono con i lacrimogeni. Nessun commento ulteriore serve. Commenti la politica che predica l’antiviolenza, la sicurezza, la legalità. Parli e soprattutto agisca chi può”

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Torino.
Per ricevere le notizie principali via Whatsapp iscritviti al nostro canale oppure aggiungere il numero 376.0319489 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per le ricevere le notizie principali via Telegram cerca il canale @viveretorino o cliccare su t.me/viveretorino. Per le ricevere tutte le notizie via Telegram cerca il canale @viveretorino2 o cliccare su t.me/viveretorino2.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2023 alle 19:04 sul giornale del 06 marzo 2023 - 128 letture






qrcode