utenti collegati
SEI IN > VIVERE TORINO > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Cutro, per tre testimoni "elicottero guardia costiera volava sul barcone"

1' di lettura
18

L'avvocato: "Autorità italiane erano a conoscenza? Strage evitabile"

(Torino). "Sono emersi dei racconti da parte dei sopravvissuti che sembrano indicare la presenza di un elicottero ore prima che la nave fosse sorvolata dall'aereo di Frontex - così Marco Bona, avvocato di Torino che nel processo della strage di Cutro difende i famigliari delle vittime - Lo scenario cambia perché bisogna spostare le lancette dell'orologio indietro per quanto riguarda la conoscenza della presenza della nave al largo delle coste calabre. La conoscenza sarebbe da parte delle autorità italiane, in particolar modo da parte della guardia costiera. Sicuramente si tratterebbe di un elemento molto importante per determinare le responsabilità penali e civili. Ormai è evidente che fosse una strage evitabile e scongiurabile". (Sara Iacomussi/alanews)




Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 31-07-2023 alle 00:15 sul giornale del 31 luglio 2023 - 18 letture



qrcode