utenti collegati
SEI IN > VIVERE TORINO > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Torino, aggressione fascista a universitari: "E Meloni non si esprime"

1' di lettura
74

"Sono persone di estrema destra, Governo ci ha lasciati soli"

(Torino). (di Sara Iacomussi) "Eravamo in presidio al Campus, nella notte tre individui hann otirato giù lo striscione e con fare intimidatorio e con un taglierino in mano ci hanno minacciato di non dire nulla pena la morte. Oggi siamo qui in presidio per portare in piazza la solidarietà, a questi atti di squadrismo e fascismo si deve dare una risposta forte da parte di tutta la collettività - così Giuseppe Gulino, uno degli universitari di Torino che, mentre dormiva in presidio al Campus Einaudi, ha subito un'aggressione della notte - Ci sono state le denunce, ieri ci hanno ascoltato in questura e abbiamo appreso oggi che per quattro ragazzi è stata fatta una perquisizione in casa. La politica ha risposto ma solo l'opposizione, ma da quello che abbiamo saputo oggi questi ragazzi sono vicini all'estrema destra ma non ci sono state parole da parte di Meloni o dalla ministra dell'Università". (Fabrizio Rostelli/alanews)




Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 30-09-2023 alle 10:18 sul giornale del 30 settembre 2023 - 74 letture






qrcode