utenti collegati
SEI IN > VIVERE TORINO > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Medio Oriente, Don Ciotti: "Chiediamo equivicinanza e la pace"

1' di lettura
10

"Attenzione sia per Israele sia per la Palestina"

(Torino). "Un segno importante vedendo quello che sta avvenendo sulla terra, 59 guerre e questo grande conflitto che pone dubbi, interrogativi, domande ma soprattutto azioni, riflessioni e la voglia di schierarsi per la pace. Il nostro contributo ci chiama in gioco e dobbiamo unire le forze - così Don Luigi Ciotti, tra gli organizzatori della fiaccolata che questa sera ha invaso le strade di Torino per chiedere la pace in Medio Oriente - Non equidistanti ma equovicini, siamo equi per una soluzione giusta, c'è un'attenzione verso il popolo ebraico e lo stesso per quello palestinese, con la stessa dignità e la stessa forza. Vicini significa vicini al dolore. Molti Paesi europei non hanno fatto quello che dovevano fare e questo pone una riflessione. Questo è un genocidio, c'è un fallimento delle istituzioni, delle Nazioni Unite e dell'Occidente". (Sara Iacomussi/alanews)




Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 03-11-2023 alle 13:59 sul giornale del 03 novembre 2023 - 10 letture






qrcode